IL DISEGNO DI PREPARAZIONE

Prima di eseguire il disegno sopra l'intonacatura della tavola, è indispensabile pulire il supporto con una abbondante spugnatura di acqua distillata con poco fiele di bue. Questo trattamento ha il solo scopo di eliminare eventuali tracce di unto o di polvere.

Il disegno è poi riportato sopra la tavola mediante il metodo dello "spolvero". In seguito, per la traccia e per il chiaroscuro, impiegato del colore verdaccio o del bruno stemperati con acqua distillata. Per l'esecuzione dei disegni preparatori della pittura al caseato di calce è da escludere l'impiego di matite a grafite, carboncino o sanguigna; producono infatti un velo impermeabile che impedisce al pigmento di fare presa sul supporto.

Dopo il riporto del disegno attraverso la procedura dello spolvero, si procede a ripassare la traccia con colore verdaccio o colore bruno mediante l'impiego di un morbido pennello tondo.

Successivamente si passa all'ombreggiatura del disegno con il medesimo colore impiegato nel ripasso della traccia.

In seguito a questa fase avviene l'applicazione dei colori che andranno ad ultimare le opere così come potete ammirarle nelle pagine dedicate agli affreschi.

 
1999 Alessandro Gorni